Ventita articoli per animali Facebook il PuntoNaturale 2 Twitter il PuntoNaturale 2

Negozio con prodotti per tutti gli animali, aquarologia, veterinaria, giardinaggio, Toelettatura  Lodi e provincia

Offerte e Novità

Ultimi arrivi ed Eventi
Scopri tutti i nuovi prodotti!!
Visita la pagina

Offerta della Settimana
Ogni settimana nuove offerte scoprile !!
Visita la pagina

Offerta del Mese
Vedi le offerte che ti abbiamo riservato
Visita la pagina


Le nostre news

20/08/2018 OASE, una nuova avventura

Ciao a tutti! Per noi l’estate è [...]

+ Dettagli
11/06/2018 Promozione Estate PROLIFE

    Ciao a tutti! Ho una bellissi [...]

+ Dettagli
Leggile tutte »

Consigli per l’orto!

30 aprile, 2013


Ma chi ha detto che per avere un orto ad uso famigliare occorre uno spazio di notevoli dimensioni?

Tutto è possibile e con pochi metri quadrati di terra a disposizione, possiamo coltivare e raccogliere insalate, legumi, pomodori e tante altre verdure sempre fresche, bio e a kilometro 0!

Riportiamo uno schema molto semplice (tratto da “vita in campagna”) al quale ci si può ispirare per poter organizzare un orto ben fornito e di facile gestione sia per i più esperti sia per i neofiti che non vogliono rinunciare a lanciarsi in questa avventura.

Prima di iniziare a trapiantare, seminare e raccogliere i nostri prodotti però… pochi piccoli consigli:

  • Preparate bene il terreno vangandolo e arricchendolo con dello stallatico per renderlo più soffice e produttivo
  • Fate un leggero trattamento con un insetticida a basso impatto ambientale per evitare che gli insetti presenti nel terreno banchettino prima di voi con le vostre verdure
  • Costituite delle aiuole circondate da piccoli “passaggi pedonali”, questi serviranno anche durante l’irrigazione
  • Tutto pronto? Ok! Non rimane altro da fare che scegliere se  seminare gli ortaggi (a proposito, le nostre bustine da orto hanno un’ottima germinabilità) assicurandosi di coprirle bene con della rete anti uccello o se praticare la tecnica del trapianto(anche qui abbiamo un vasto assortimento), procurandosi del fungicida in cui immergere le parti radicali delle piantine prima di porle a dimora in quanto l’ambiente con cui andranno in contatto (il nostro nuovo orto) non è “puro” come una serra, e potrebbe contenere agenti patogeni non graditi alle nostre “adorate”.

E adesso… BUON DIVERTIMENTO A TUTTI!!!